NICOLETTA MASTROIANNI | insegnante di Danza MediOrientale

Nicoletta Mastroianni intraprende lo studio della danza mediorientale e contemporanea nel 1999 .
Conclude nel 2009 la "Scuola biennale di formazione professionale in danza egiziana e mediorientale Maria Martinez" e consegue il master per insegnanti nel 2010.
E' insegnante autorizzata Tanz Raum Teacher.
Nel corso degli anni approfondisce la sua conoscenza formandosi con artisti quali Maria Martinez, Marie Al Fajr e Claudia Heinle (danza egiziana tradizionale, classica e contemporanea), Nesma AlAndalus (danza araboandalusa e certificazione “Egyptian Folklore Mahmoud Reda Style”), Teresa Tomas (danza orientale), Miriam Peretz (danza persiana, etnocontemporanea, danze della via della seta).
Frequenta "Il corpo sensibile" (corso di formazione per le arti teatrali e performative) condotto da Anna Russo, Elisabetta Colace e Sabina Meyer e partecipa al percorso formativo “Il ventre della Luna” (danza e teatro per il femminile in gravidanza ed esogestazione).
Dal 2006 è danzatrice solista in spettacoli del regista e coreografo Arturo Cannistrà presso il Teatro Comunale di Bologna in occasione dei progetti FNASD.
Si esibisce nei principali teatri di Bologna e su territorio nazionale, prestandosi anche a contaminazioni di stile, in spettacoli e rassegne concertistiche di musica tradizionale etnica, classica, etnojazz e contemporanea.
Tra questi, si esibisce con l'ensemble Daramad (musica tradizionale dal vivo) in spettacoli di danza mediorientale per il Teatro S. Martino (rassegna estiva 2007 / 08 / 09 "Tre danze e un' anima" ) a Bologna. Nel 2010 e 2011 si esibisce con la "Etno jazz pan orchestra", diretta dal Maestro Giorgio Zagnoni, presso il Teatro Auditorium Manzoni di Bologna e in occasione del festival "da Bach a Bartok" a Imola, per i concerti "Intolerance: popoli migranti dell'Europa" e "Voci d' Italia". E' danzatrice in "Histoire du soldat" (Ensemble Concordanze) a fianco dell'attore Matteo Belli, e per lo spettacolo "Meridiani e paralleli" con la chitarrista Rita Casagrande e l'attore Enrico Vagnini. Si esibisce con il Quartetto d'archi Mercurio, presso il Palazzo della Pilotta a Parma per l'inaugurazione della mostra "Una questione di carattere" dell'artista Enrico Benetta, e con il Quartetto d'archi Mitja presso il Palazzo Monsignani di Imola in occasione del premio “La Lucerna d'oro” per arte cultura e spettacolo. Nel 2013 è danzatrice per il concerto del musicista Aco Bocina presso il Teatro Antoniano di Bologna. Danza a Voltana (Ravenna) in occasione del festival di musica antica “I luoghi dello spirito e del tempo”.
E' danzamovimentoterapeuta in formazione presso il Centro Toscano di Arte e Danza terapia “Metodo Fux e chiave simbolica” e propone a Bologna corsi di danze mediorientali e danzaterapia.

Partner

cusb colori sigillorosso 0
FIDS Logo
teatro degli angeli
uisp comitato bologna

 

Dove Siamo

Via Calori, 10/C - Bologna (BO)
Cell: 328 45 68 649
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
PEC:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Newsletter